Alfil WG - Fosetil Alluminio 80% - Fungicida sistemico per il controllo della peronospora su agrumi, vite e pomacee-Farmagrishop.it

Alfil WG - Fosetil Alluminio 80% - Fungicida sistemico per il controllo della peronospora su agrumi, vite e pomacee

Belchim

  • €43,00
    Prezzo unitario per 
- OFFERTA LIMITATA - Acquista almeno 4 prodotti (anche diversi tra loro) per ottenere immediatamente il 5% di sconto nel carrello. Imposte incluse e spese di spedizione calcolate al momento del pagamento. N.B. La promozione è valida solo sui fitofarmaci Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.


Alfil WG

Fungicida sistemico per il controllo della peronospora su agrumi, vite e pomacee

ALFIL WG è un fungicida sistemico in granuli idrodispersibili che penetra rapidamente nei tessuti vegetali e si muove all’interno della pianta in senso ascendente e discendente stimolando le difese naturali proteggendo anche le foglie formatesi dopo il trattamento. Grazie alla sua velocità di assorbimento scongiura i problemi legati al dilavamento. ALFIL WG è un’ottima soluzione per le miscele con fungicidi a diverso meccanismo d’azione

 

Sostanza attiva
Fosetil Alluminio 80%



Formulazione
Granuli Idrodispersibili (WG)



Meccanismo d’azione
Codice Frac P 07 (33)



Classificazione CLP



Numero di registrazione
15897 del 18/12/2013

 

ALFIL WG Fungicida sistemico in granuli idrodispersibili MECCANISMO D’AZIONE: FRAC 33 Composizione: - FOSETIL ALLUMINIO puro . . . . . . . . . . . . g. 80 - Coformulanti: quanto basta a . . . . . . . . . . . g. 100 INDUSTRIAS AFRASA S.A. C/Ciudad de Sevilla, 53 - Pol. Ind. Fuente del Jarro E-46988 Paterna (Valencia) – Spagna Tel. +34 96 132 17 00 Autorizzazione Ministero della Salute n. 15897 del 18/12/2013

INDICAZIONI DI PERICOLO: H412 Nocivo per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini. PREVENZIONE: P270 Non mangiare, né bere, né fumare durante l'uso. P273 Non disperdere nell’ambiente.

REAZIONE: ---

CONSERVAZIONE: P401 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

SMALTIMENTO: P501 Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle norme vigenti sui rifiuti pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso. Stabilimento di produzione: INDUSTRIAS AFRASA S.A. C/Ciudad de Sevilla, 53 - Pol. Ind. Fuente del Jarro E-46988 Paterna (Valencia) – Spagna Distribuito da: Jebagro GmbH Hanseatic Trade Center - Kehrwieder 11 - 20457 Hamburg (Germania) Tel +49 (0) 40 / 30 14 12 Belchim Crop Protection Italia S.p.A. Viale Milanofiori, Strada 6, Palazzo N3 - 20089 Rozzano (MI) Tel. 02 33599422 Taglie: g 100-250-500; kg 1-5-10 Partita n.: PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore.

INFORMAZIONI PER IL MEDICO In caso di intossicazione chiamare il medico per i consueti interventi di pronto soccorso. Avvertenza: Consultare un Centro Antiveleni.

CARATTERISTICHE ALFIL WG è un fungicida sistemico in granuli idrodispersibili la cui efficacia è garantita anche dalla sua grande mobilità nelle piante. Penetra rapidamente nei tessuti vegetali, per cui non presenta rischi collegati al dilavamento, e manifesta una sistemia ascendente e discendente che consente anche la protezione delle foglie formatesi dopo il trattamento.

MODALITÀ E DOSI DI IMPIEGO AGRUMI (Arancio, Limone, Pompelmo, Limetta, Mandarino, Clementino, Pomelo, Bergamotto, Cedro, Tangerino, Chinotto, Arancio Amaro, Mapo, Tangelo): contro Phytophtora spp effettuare irrorazioni fogliari (max 3 trattamenti per anno) alla dose di 250-300 g/hl d’acqua. Il primo trattamento deve essere effettuato in primavera all’inizio della fioritura, il secondo a luglio ed il terzo a ottobre/novembre. Nel caso di piante debilitate dalla malattia, il cui apparato fogliare non è più in grado di assorbire bene il prodotto, è opportuno integrare le applicazioni fogliari con “pennellature” della stessa soluzione (250-300 g/hl) sulle zone infette del tronco e delle branche VITE DA VINO: contro Plasmopara viticola effettuare max 4 trattamenti per anno alla dose di 250-300 g/hl d’acqua. Iniziare gli interventi in pre-fioritura e proseguirli ad intervalli di 10-14 giorni in funzione delle condizioni climatiche e della pressione del patogeno. POMACEE: contro Phytophtora spp effettuare max 3 trattamenti per anno alla dose di 250-300 g/hl d’acqua. Eseguire il primo trattamento ad aprile, il secondo a luglio ed il terzo a settembre/ottobre. COMPATIBILITÀ Non è raccomandata la miscelazione di ALFIL WG con altri prodotti fitosanitari. Il prodotto deve essere applicato ad almeno una settimana di distanza dal trattamento con oli minerali. Inoltre il prodotto non è compatibile con fertilizzanti fogliari contenenti azoto.

SOSPENDERE I TRATTAMENTI 15 GIORNI PRIMA DELLA RACCOLTA PER AGRUMI E POMACEE; 28 GIORNI PER UVE DA VINO. ATTENZIONE: Da impiegarsi esclusivamente per gli usi e alle condizioni riportate in questa etichetta. Chi impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti da uso improprio del preparato. Il rispetto di tutte le indicazioni contenute nella presente etichetta è condizione essenziale per assicurare l’efficacia del trattamento e per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali.

NON APPLICARE CON MEZZI AEREI NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE O CORSI D’ACQUA OPERARE IN ASSENZA DI VENTO DA NON VENDERSI SFUSO SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO